Saltar al contenido

Como grabar en Fl Studio: tutorial passo-passo

La registrazione della chitarra in FL Studio è diversa rispetto ad altre DAW. Ma è comunque possibile registrare qualsiasi strumento.

Se segui i passaggi di questa guida, sarai in grado di registrare ogni strumento facilmente.

Questa guida spiega passo a passo come registrare qualsiasi strumento anche con una versione meno recente di Fl Studio.

1. collegare lo strumento alla scheda audio

Focusrite Scarlett 2i4 interfaccia audio

2. configurare FL Studio

Apri FL Studio e vai al  menu Opzioni> Impostazioni audio  .

Impostazioni audio di FL Studio

Fai clic sul menu a discesa per  Dispositivo e vedrai una lista di dispositivi audio:

Dispositivi audio FL Studio

I dispositivi che vedi elencati dipenderanno dalla scheda audio collegato al pc

Scegliere un driver audio

Probabilmente avrai diverse opzioni quando scegli un driver audio.

Ad esempio, se hai un’interfaccia audio Focusrite collegata, vedrai “Focusrite”, selezione questo driver come scelta nel menu.

Se non vedi il dispositivo, potrai scegliere o il driver di FL STUDIO o ASIO4ALL.

Vediamo queste due opzioni.

Utilizzare del driver ASIO di FL Studio

“FL Studio ASIO” il driver originale funziona con la quasi tutte le schede audio.

Driver ASIO di FL Studio

Seleziona la tua scheda audio nella sezione Input e seleziona il driver adeguato

Nella foto qui sopra, ho selezionato il mio iRig HD 2 sia per l’ingresso che per l’uscita.

Questo driver dovrebbe funzionare con quasi tutti i dispositivi, in alternativa se questo driver non dovesse funzionare possiamo sempre utilizzare ASIO4ALL.

Utilizzare ASIO4ALL

ASIO4ALL è un driver che ci offre un maggiore controller rispetto ai driver standard

Se la tua scheda audio non appare nel menu a tendina in FL Studio, ti consiglio di usare ASIO4ALL.

Innanzitutto, scarica e installa ASIO4ALL da questo sito web .

Dopo averlo installato, riapri FL Studio e ritorna al pannello delle impostazioni della scheda Audio e vedrai che ci sarà il drive ASIO4ALL.

In seguito dobbiamo solo impostare il buffer di campionamento.

Dispositivi audio FL Studio

Impostazioni del buffer di campionamento

Dopo aver selezionato il driver audio in FL Studio adesso dobbiamo impostare il buffer, cioè la velocità di campionamento

Come puoi vedere, il buffer è attualmente impostato su 512smp.

Impostazioni di FL Studio Buffer

La  lunghezza del buffer controllerà la latenza (ritardo) che senti durante la registrazione. Maggiore è il buffer, maggiore è la latenza.

Cercare di registrare la chitarra con una latenza elevata è scomodo, quindi il tuo obiettivo è avere la latenza più bassa possibile.

Puoi controllare la latenza regolando la lunghezza del buffer. Se il buffer è troppo basso, potresti sentire dei glitch, quindi cerca di impostare il buffer il più basso possibile senza causare problemi.

Anche la  frequenza di campionamento è importante da impostare correttamente. Puoi vedere lo screenshot qui sopra mostra una frequenza di campionamento di 44100 Hz (44,1 kHz).

La maggior parte delle interfacce audio e dei microfoni USB sono compatibili con 44,1 kHz o 48 kHz e entrambi andranno bene. Le interfacce audio più recenti possono supportare frequenze di campionamento più elevate come 96kHz.

Per la maggior parte dei chitarristi, 48kHz va benissimo da usare e frequenze di campionamento più elevate non offrono necessariamente registrazioni di qualità migliore.

Dopo aver impostato tutto, puoi passare al passaggio successivo.

Passaggio 3: impostare una traccia da registrare

Ora che hai configurato il tuo dispositivo audio, puoi impostare una traccia per registrare la tua chitarra.

Apri la finestra della playlist premendo  F5 sulla tastiera o premi il pulsante come mostrato di seguito:

Pulsante playlist FL Studio

Nota che i pulsanti si illuminano di arancione solo quando passi il mouse su di essi.

Questo farà apparire una playlist con molte tracce.

Visualizzazione playlist FL Studio

Questa visualizzazione sarà utile quando inizi a registrare poiché potrai vedere le registrazioni apparire su ogni traccia.

Apri il mixer premendo  F9 sulla tastiera o premendo questo pulsante:

Pulsante mixer FL Studio

Il mixer è dove armeremo le tracce per la registrazione e selezioneremo i dispositivi di input.

Visualizzazione mixer FL Studio

Suggerimento: puoi ridimensionare e spostare una qualsiasi di queste finestre come preferisci. Tutti sembrano impostare FL Studio in modi diversi, quindi gioca e trova un layout che funzioni per te.

Nel mixer, è necessario scegliere un canale d’inserimento per la registrazione.

Usiamo “Inserisci 1”.

Fare clic sull’icona del punto sulla traccia come mostrato nello screenshot qui sotto per attivarlo per la registrazione:

FL Studio arm track per la registrazione

La traccia diventerà rossa per indicare che è armata per la registrazione.

Prima di poter registrare, è necessario consentire a FL Studio quali dispositivi di input utilizzare per la registrazione.

All’estrema destra (o sinistra a seconda del layout) del mixer, vedrai una casella a discesa in cui puoi selezionare il canale di ingresso:

Dispositivi di registrazione FL Studio

È necessario selezionare l’ingresso corretto per FL Studio per registrare la chitarra.

In questo esempio, sto registrando la chitarra utilizzando un iRig HD 2. Quindi devo selezionare “iRig HD 2 1” per selezionare il canale sinistro di iRig.

Potrebbe essere necessario giocare prima di abituarsi a come vengono visualizzati i canali di ingresso per l’interfaccia audio in FL Studio.

Passaggio 4: controlla i livelli audio

Prima di iniziare la registrazione, è necessario assicurarsi che i livelli audio siano impostati correttamente.

Una configurazione sbagliata dei livelli audio può rovinare una registrazione.

Non appena selezioni il canale di ingresso dal passaggio precedente, dovresti essere in grado di ascoltare la tua chitarra tramite FL Studio.

Vedrai anche il monitor di livello accendersi per mostrare la potenza del segnale.

Monitoraggio a livello di FL Studio

Nello screenshot qui sopra, puoi vedere che l’indicatore del livello principale (a sinistra) e il monitor di livello per “Insert 1” si accendono entrambi e posso sentire la mia chitarra attraverso i miei altoparlanti.

È fondamentale che il livello di ingresso non sia così alto da massimizzare questo monitor.

Se il livello della tua interfaccia audio è troppo alto, potresti sentire del clipping (distorsione indesiderata) nelle tue registrazioni.

Regola il livello di ingresso sulla tua interfaccia audio (non il livello in FL Studio) finché non riesci a sentirlo chiaramente ma non arriva al massimo a 0 dB. La tua interfaccia audio potrebbe anche avere un indicatore per farti sapere se il segnale è troppo caldo (troppo alto).

Quando sei soddisfatto dei tuoi livelli audio, puoi passare al passaggio successivo e avviare la registrazione.

Passaggio 5: registra la chitarra

Dopo aver configurato correttamente i dispositivi audio e armato una traccia, puoi registrare la tua chitarra.

Per registrare la chitarra in FL Studio, fai clic sul pulsante di registrazione nella parte superiore dello schermo:

Pulsante di registrazione FL Studio

Diventerà rosso dopo aver fatto clic su di esso e verrà visualizzata una finestra che chiederà cosa desideri registrare:

FL Studio registra audio

Sebbene tu possa avere un uso per alcune di queste altre opzioni in futuro, ti consiglio di iniziare con l’ opzione di base “Audio, nella playlist come clip audio” .

Questa opzione registrerà le clip audio in modo semplice e visualizzerà le clip nella visualizzazione della playlist.

Una volta scelta questa opzione, sentirai FL Studio darti un conteggio di quattro prima di avviare la registrazione.

Puoi attivarlo / disattivarlo o modificare il numero di barre in cui ti conta facendo clic con il pulsante destro del mouse su questa icona nella parte superiore dello schermo:

Conto alla rovescia FL Studio

Regola il tempo per rallentare o accelerare il conto alla rovescia.

Al termine del conto alla rovescia, vedrai la registrazione audio iniziare a comparire sulla playlist come mostrato di seguito:

Chitarra di registrazione FL Studio

Per interrompere la registrazione, premere la barra spaziatrice o il pulsante di arresto.

Vedrai FL Studio nominare la clip audio nella visualizzazione playlist:

Clip audio FL Studio

Ecco alcuni suggerimenti utili per qualsiasi clip registrata:

  • Elimina il clip facendo clic con il pulsante destro del mouse
  • Fare clic in un punto qualsiasi della visualizzazione della playlist per incollare una copia della clip (utile per i loop)
  • Fare doppio clic sulla clip per visualizzare i dettagli della clip in cui è possibile rinominare il file, modificarlo in vari modi o assegnarlo a una traccia

Se hai già utilizzato altre DAW, potrebbe sembrare stridente il modo in cui FL Studio gestisce le clip audio. Ma con un po ‘di pratica, capirai come funziona.

Registrazione della chitarra in FL Studio Sommario

FL Studio è stato progettato per i creatori di musica elettronica in mente. Funziona molto bene quando crei musica beat o sample-based. Non è stato progettato pensando alla registrazione audio. Questo rende FL Studio una strana DAW da usare quando si registra la chitarra. È ancora possibile registrare la chitarra o altri strumenti in FL Studio, ma non è così semplice come altre DAW.

Ecco i passaggi di base su come registrare la chitarra in FL Studio:

  1. Collega la tua interfaccia audio o il microfono USB
  2. Apri FL Studio e configura il tuo dispositivo audio
  3. Apri il Mixer e attiva una traccia per la registrazione
  4. Scegli il dispositivo di input corretto nel pannello del mixer
  5. Controlla i tuoi livelli audio con il misuratore sul mixer
  6. Premere registra. Le clip registrate appariranno nella visualizzazione della playlist

Se crei musica elettronica e desideri aggiungere registrazioni di chitarra reali alla tua musica, potresti scoprire che FL Studio funziona bene per te. Ma se stai registrando principalmente musica basata sulla chitarra, consiglio vivamente di guardare altre DAW per un approccio migliore alla registrazione di musica basata sulla chitarra.

Una volta superate le nozioni di base in FL Studio, leggi questa guida sui plug-in per chitarra per iniziare con i plug- in di amplificatori e pedali.

Registrazione della chitarra nel tutorial video di Ableton

Ecco un video tutorial passo passo su come registrare la chitarra in Ableton che ti guida attraverso i passaggi trattati in questa guida.

Il video mostra anche come aggiungere effetti alle registrazioni utilizzando plugin insieme ad altri utili suggerimenti.

Come registrare la chitarra in FL Studio

Come registrare la chitarra in FL StudioRiproduci videoSe non riesci a vedere il video sopra, guardalo su YouTube qui . Iscriviti al mio canale YouTube per tutorial e lezioni più utili come questo.

Domande frequenti sulla registrazione della chitarra in FL Studio

Ecco alcune domande comuni che potresti avere sulla registrazione della chitarra in FL Studio.

FL Studio è buono per registrare la chitarra?

Registrare la chitarra in FL Studio non è così facile o diretto come altre DAW. FL Studio è stato progettato per la musica elettronica in mente, quindi gli aspetti di registrazione audio non sono chiari come le altre DAW. La registrazione audio non era nemmeno disponibile nelle prime versioni di FL Studio e ora non è un obiettivo importante.

Sebbene tu possa sicuramente utilizzare FL Studio per registrare la chitarra, potresti scoprire di preferire altre opzioni più adatte per l’audio.

Potete registrare strumenti in FL Studio?

Puoi registrare qualsiasi strumento che ti piace in FL Studio se disponi di un’interfaccia audio o di un microfono adatti. FL Studio può registrare l’audio proprio come qualsiasi altra DAW. FL Studio può anche registrare più strumenti contemporaneamente, purché si disponga di un’interfaccia audio adatta.

Segui i passaggi precedenti per configurare un’interfaccia audio per registrare i tuoi strumenti in FL Studio.

5/5 (1 Review)

Deja una respuesta

Tu dirección de correo electrónico no será publicada. Los campos obligatorios están marcados con *